Consulenza

 

Marketing e

Comunicazione

STRATEGIA E CREATIVITÀ: ECCO COSA METTO NELLA CONSULENZA DI MARKETING E COMUNICAZIONE.

Cosa fa in concreto un consulente di Marketing e comunicazione?

Me lo sono chiesto molte volte anche io, l’ho capito dopo esserlo diventato.
Nel mio percorso professionale ho gestito progetti di marketing e comunicazione di varia natura e complessità. Ho sempre creduto che prima di iniziare un lavoro, fosse necessario conoscere bene l’azienda ed il suo ambiente interno ed esterno, le persone che ci lavorano dentro e la loro storia. Infondo sono questi gli ingredienti principali che compongono il prodotto ed il servizio che offrono.
Per questo il mio approccio è basato sull’analisi e sulla comprensione della realtà: elementi che mi permettono di definire le coordinate entro le quali indirizzare il flusso creativo.

Ho sempre notato due differenti modi di fare “la pubblicità” e quindi nel dare forma a delle idee:
• “l’idea” come espressione di un individuo che comunica per un’esigenza personale (in genere identificata come arte)
• la creatività che nasce da un processo, che risponde attraverso concetti efficaci e coerenti ad un obiettivo di comunicazione.

Questo secondo modo di intendere la comunicazione e ciò che definisco approccio di marketing: le buone idee di comunicazione nascono da un’approfondita analisi e crescono grazie ad una corretta strategia.

QUANDO HO CAPITO DI ESSERE DIVENTATO UN CONSULENTE DI MARKETING E COMUNICAZIONE…

Li ho sempre guardati con diffidenza questi consulenti. Sono certo di non essere stato l’unico.
Oggi osservo me stesso con occhio critico, perché ciò che voglio continuare a fare è fornire un supporto strategico, una visione creativa e strumenti operativi a tutte le aziende che necessitano di un professionista in grado di aiutarli a sviluppare nuove strategie di vendita.
Le aziende e i mercati sono cambiati ed oggi per essere “sul pezzo” servono flessibilità e competenze sempre aggiornate.
Ho capito che potevo e che avrei voluto diventare un consulente di marketing e comunicazione quando mi sono reso conto di essere una risorsa utile per i miei clienti, perché con la mia esperienza nel campo della comunicazione riuscivo a creare valore.
Ho capito di essere diventato un consulente di marketing e comunicazione quando alla fine di ogni progetto, vedendo il sorriso nelle facce soddisfate dei miei clienti mi riempivo di gioia.

Il consulente marketing e comunicazione in sintesi:

• Analizza e progetta
• Coniuga creatività a strategia
• Crea valore, aiuta a generare contatti e vendite

Analisi

Oggi più che mai i motori di ricerca e i social possono fornire informazioni molto utili sul comportamento dei nostri clienti e dei nostri potenziali acquirenti. Inoltre cerco di ricordare spesso che il sistema di analisi e di elaborazione dati più evoluto che ognuno di noi ha è il proprio cervello. Mettendo insieme i dati con la capacità di analisi e un po’ di “fiuto”, può portare ad ottimi risultati.

Approccio strategico creativo

Una strategia efficace è tale quando si serve delle creatività per raggiungere e conquistare il proprio pubblico. La creatività senza una strategia corretta non può dare risultati soddisfacenti, se non affidandosi alla fortuna. Noi siamo dalla parte dei dati concreti, poi se c’è anche un po’ di fortuna… meglio!

Creare valore

La comunicazione crea valore, ad ogni livello. È valore nella misura in cui si traduce in vendita e benessere.  La comunicazione crea valore nella misura in cui si assume la responsabilità di dire cose vere, di raccontare, di diffondere cultura.